MENU

Un anno pieno di attività per la CCIB

14 luglio 2014 • Economia news

Il 2014 è un anno d’importanti appuntamenti per i soci e gli amici della Camera di Commercio Italo Brasiliana di Milano CCIB. Tra gli eventi che fino a ora hanno contraddistinto le sue tradizionali attività di supporto al Made in Italy, il 29 maggio ha festeggiato il 60° della sua Fondazione (avvenuta nel 1954, per volontà d’importanti gruppi industriali ed economici dell’epoca), dedicando la serata al “successo del Made in Italy in Brasile”. L’evento ha ottenuto una grande partecipazione di soci, mai avuta nemmeno alle assemblee sociali, e degli sponsor potendo anche contare della presenza di S.E. l’Ambasciatore Renan Paes BarretoConsole Generale del Brasile a Milano e di Unioncamere con la presenza di Marco Pozzoli in rappresentanza del residente Ferruccio Dardanello. 

Un evento con al centro le imprese, oltre alle associazioni di categoria, i media, il sistema bancario e gli enti fieristici presenti all’evento, che il presidente, Luciano Feletto, ha avuto modo di coinvolgere premiando gli sponsor. Gli attestati di ringraziamento da parte delle imprese hanno confermato la bontà dell’iniziativa focalizzata a dare evidenza al “sistema Impresa Italia” che nei loro progetti d’internazionalizzazione deve poter contare su punti di riferimento certi, tra cui CCIB attiva per quelle imprese e investitori interessati al mercato Brasiliano. Il secondo evento che ha contraddistinto il primo semestre del 2014 della Camera di Commercio Italo Brasiliana di Milano, è stata l’assemblea annuale dei soci,che si è tenuta il 10 giugno presso la sede sociale.

Oltre ad esaminare e approvare le attività del triennio trascorso l’assemblea ha provveduto a rinnovare le cariche sociali nominando consiglieri della Camera: Piergianni Ferraris, Corrado Storchi e Lorella Targi. Confermato, per il triennio 2014 – 2017, come presidente Luciano Feletto, riconfermando segretario generale Francesco Emilio Bausone, designando come membri della giunta esecutiva Luciano Feletto, Francesco Emilio Bausone, Piero Martinuzzi, Stefano Comotto e Perella Anna Maria.

La CCIB, fondata nel 1954, è una camera mista che vive dei servizi erogati alle aziende, senza sovvenzioni pubbliche E’ legalmente riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico di Roma ed è registrata al n°18 nell’elenco delle Camere di Commercio italo estere o estere in Italia. Il suo obiettivo è fornire agli operatori economici delle due comunità di riferimento, italiani verso il Brasile e brasiliani verso l’Italia, informazioni, consulenza e assistenza. In particolare la CCIB intende informare e sostenere le imprese italiane nelle loro azioni d’internazionalizzazione verso il Brasile; promuovere con altri organi del “sistema Italia” eventi miranti al sostegno delle imprese e del Made in Italy; fornire alle imprese italiane adeguati servizi perché possano valutare, con conoscenze opportune, le loro azioni verso il Brasile; adottare metodologie di supporto e comunicazione alle imprese ed organi del “sistema Italia”; favorire, in ogni forma, le collaborazioni tra le due comunità economiche e istituzionali, utilizzando, caso per caso, le metodologie atte a favorire gli scambi tra queste diverse culture economiche. CCIB ha sede a Milano in via della Moscova 3 – www.ccib.it –  ed è presente con uffici di rappresentanza in Liguria, Friuli, Emilia Romagna e Lazio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »