MENU

Per Bloomberg Sports vince il Brasile. Italia fuori ai quarti

22 aprile 2014 • Te lo dò io il Brasile

Il Brasile è la squadra favorita per i Mondiali. Una previsione, quella di Bloomberg Sports – www.bloombergsports.com/it  , che può sembrare scontata e inutile. Ma non lo è. Perché il sito di analisi sportiva statunitense non ha “sparato” un facile pronostico, ma ha elaborato uno studio statistico, facendo largo uso di business intelligence.

Fonte: Bloomberg Sports

Fonte: Bloomberg Sports

Bloomberg ha assegnato un valore a ciascuna delle 32 finaliste dei Mondiali, organizzando poi la simulazione delle partite in programma. Non una o dieci, ma più di 100mila volte per incontro. Questo, spiega il sito internet della società, ha il compito di “fornire una proiezione accurata su ogni potenziale risultato che si potrebbe verficare”. Il risultato è una percentuale: Brasile, come già detto, favorito con il 22,1%; piazza d’onore per la Germania (12%), seguita da Argentina (11,40%), Spagna (9,20%) e Belgio (6,30%). Dodicesima l’Italia, con il 2,9%, mentre la Svizzera si piazza 14esima con lo 0,90% e la Croazia subito dietro con 0,70%.

Fonte: Bloomberg Sports

Fonte: Bloomberg Sports

 

Ma come è andata la simulazione? Quali sono i risultati del girone preliminare fino alla finale? Dall’incrocio dei dati, il Brasile è l’unica squadra che esce con il 100% di possibilità di passare il proprio girone preliminare, contro il 44% del Messico (Croazia, quindi, eliminata). Passaggio del turno da prima della classe anche per l’Italia, seppur per il rotto della cuffia: gli azzurri hanno, infatti, il 63,5% di vincere il gruppo, contro il 62,4% dell’Inghilterra e il 62,1% dell’Uruguay: secondo Bloomberg, quindi, l’incubo ancestrale dei brasiliani si fermerebbe al primo ostacolo. La Svizzera (49%) passerebbe invece da seconda, preceduta dalla Francia (76%) e costretta a scontrarsi (e a perdere) agli ottavi con l’Argentina. Più lungo di un turno il cammino dell’Italia: eliminata la Grecia agli ottavi, i ragazzi di Prandelli si fermeranno, almeno secondo il sito di analisi, ai quarti contro la Spagna. Brasile-Germania e Spagna-Argentina le due semifinali (la simulazione ha visto la Seleção eliminare prima l’Olanda, poi la Colombia). Finale tra i padroni di casa e i campioni del mondo uscenti, vinta naturalmente dal Brasile.

A. Z.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »