MENU

Cameron: “aprite i pub per Inghilterra-Italia!”

3 febbraio 2014 • Sport news

In Inghilterra, gli orari dei pub sono una tradizione: quando suona la campanella del last order bisogna prendere le ultime birre, perché dopo l’oste non ne può più spillare. E non c’è modo di fare eccezioni. La chiusura è, solitamente, fissata per le 11 pm, cioè le 23. Anche qui, nessuna eccezione, a meno che il proprietario non abbia richiesto una licenza per aprire fino a tardi (ma chi ottiene questo permesso, deve sfruttarlo tutto l’anno).

20090415_pub_bellOra: la chiusura delle 23 non ha mai dato particolari problemi: gli inglesi non sono nottambuli, e preferiscono godersi l’alba piuttosto che darsi alla movida notturna. Ma i mondiali si stanno avvicinando, e i fusi orari brasiliani porteranno molte partite alle ore piccole. Come, Inghilterra-Italia, il cui calcio d’inizio, nell’ora di Greenwich, è fissato proprio per le 23. L’ora di chiusura dei pub. Per questo motivo, la  British Beer and Pub Association ha chiesto una deroga al ministero degli Interni, come del resto era avvenuto in occasione del giubileo della regina e del matrimonio reale tra Kate e William (in questi casi, l’orario era stato prolungato di due ore). Ma l’Home Office ha detto no: una partita non è una celebrazione nazionale. E non lo è neppure Inghilterra- Italia.

La decisione ha, naturalmente, causato un mare di proteste: oltre a impedire a milioni di tifosi inglesi di vedere la partita in compagnia, impedirebbe ai pub (e al fisco di Sua Maestà) di sfruttare i mondiali per ottenere qualche ricavo extra. E così si è mosso persino David Cameron, che è entrato a gamba tesa, esprimendo parere favorevole all’apertura prolungata dei pub. Il premier cercherà di coinvolgere le istituzioni, la polizia e i rappresentanti della Pub Association per trovare una quadra. E ottenere la sospirata apertura delle public houses per Inghilterra-Italia.

Roderick Lewis

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »