MENU

La chef brasiliana Helena Rizzo incoronata regina dei fornelli

31 marzo 2014 • Affari & Persone

E’ brasiliana la chef donna più brava del mondo.  Si chiama Helena Rizzo è nata a Porto Allegre, ha 36 anni,  e lavora in cucina part time da quando aveva 18 anni. Di chiare origini italiane, Helena mentre sfilava in passerella ha lavorato in cucine di ristoranti con contratti part time per molti anni.  Oggi insieme al marito Daniel Redondo guida il team del ristorante Manì situato nella zona ovest di San Paolo. Sarà incoronata regina dei fornelli il 28 aprile prossimo durante l’assegnazione dei World’s 50 best restaurants awards che le consegnerà il premio Veuve Clcquot world’s best female chef 2014 assegnata dalla rivista inglese The Restaurant.

Lo scorso anno il premio era stato assegnato all’italianissima Nadia Santini del ristorante Dal Pescatore di Canneto sull’Oglio (Mn) la prima chef donna ad aver conquistato nel 1996 tre stelle Michelin. Prima di gestire Manì nella carriera culinaria di Helena Rizzo ci sono i fornelli di El Cellar dei fratelli Roca e Girona. Ma è con il marito Redondo che Helena è entrata a fare parte (46°posto), della lista dei migliori 50 ristoranti del mondo. E i piatti? Helena e marito si rifanno alla tradizione degli indios amazzonici rivisitanto alcuni piatti in maniera moderna. Un esempio?  Il piatto forte del ristorante è attualmente a base di mandioca un ingrediente che non manca mai nei piatti della cucina povera  cucinato con  la salsa tradizionale simbolo del Brasile, il tucupi, latte di cocco e un aggiunta di olio di tartufo bianco. Questo no gli indios non lo usano. Peccato di gola…

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »