MENU

Costa Rica perde il bomber Alvaro Saborio

1 giugno 2014 • Sport news

Brutte notizie per Jorge Pinto, commissario tecnico della Costa Rica. Al mondiale non ci sarà certamente Alvaro Saborio, attaccante che gioca negli Stati Uniti con il Real Salt Lake e che certamente avrebbe avuto un posto nella formazione titolare. Il trentaduenne ha subito la frattura del quinto metatarso del piede destro ed avrà bisogno di un periodo di recupero della durata di tre/quattro mesi prima di poter tornare in campo.
Si tratta di una grave perdita per la Costa Rica, che il 20 giugno affronterà l‘Italia per la seconda partita del girone D. Saborio, che in nazionale vanta uno score di 32 gol in 93 presenze, si è fatto male in ritiro, gettando nello sconforto il suo allenatore: “A seguito degli esami medici, dobbiamo rassegnarci al fatto che Saborio non prenderà parte al mondiale. Nella scelta dei 23 giocatori da inserire nella lista della Fifa, dovrò tenere conto della necessità di sostituirlo nel miglior modo possibile”
Con la defezione di Saborio, l’attacco dei “Ticos” dovrà quindi affidarsi principalmente a Bryan Ruiz del PSV Eindhoven, giocatore di ottime qualità che ha ben figurato anche in Inghilterra con la maglia del Fulham. Per il posto al suo fianco in prima linea, sono in lizza quattro giocatori: il favorito d’obbligo è il talentuoso Joel Campbell dell’Olympiacos (ma di proprietà dell’Arsenal), che parte davanti a Urena del Kuban Krasnodar, Calvo del Valerenga e Brenes del Cartaginès, club della città di Cartago.
La Costa Rica aveva già dovuto rinunciare a Bryan Oviedo, stella dell‘Everton, dopo la frattura a tibia e perone subita lo scorso gennaio. Con questa ulteriore defezione, le speranze dei “Ticos” di uscire indenni dal girone nel quale affronteranno Italia, Inghilterra e Uruguay si riducono davvero a lumicino. L.Z.
Immagine tratta da hondurassoccer.com

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »