MENU

Cruzeiro: “non siamo interessati a Pato”

5 febbraio 2014 • Sport news

Dopo le minacce degli ultras, Alexandre Pato vuole lasciare il Corinthians. E si moltiplicano i rumours sulla sua (eventuale) prossima destinazione. I giornali avevano parlato di un interessamento del Cruzeiro, ma i campioni brasiliani hanno negato. Secondo il presidente  Gilvan Tavares, le voci sono state messe in giro ad arte, “per creare pressione”. Ma, ha ribadito, “non stiamo trattando” l’ex milanista. Intanto, i giocatori brasiliani proseguono nell’intenzione di scioperare, in solidarietà con Pato e con i giocatori corinthiani minacciati.

Intanto, il Corinthians sta pensando a un’azione clamorosa: proibire ai torcedores l’utilizzo dei simboli ufficiali del club sul loro materiale. Una misura estrema, chiesta da alcuni consiglieri del club, che imiterebbe quanto già fatto dal Cruzeiro. Ma che lascia il presidente Mário Gobbi e direttore sportivo Ronaldo Ximenes un po’ perplessi: i due non vogliono rinunciare al dialogo con la parte sana della tifoseria, che sarebbe colpita, senza averne responsabilità, da questa misura. C’è anche una questione giuridica: “Mi chiedo se sia legale proibire ai tifosi utilizzare una maglietta con il simbolo del Corinthians o di qualsiasi squadra. La costituzione garantisce questa libertà, e questa è una decisione controversa”, ha detto Gobbi, che comunque ha negato qualsiasi rapporti con la tifoseria organizzata.

Clemente Isola

La foto di Pato è di Richard Avis (Creative Commons)

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »