MENU

Anche Prandelli “squalifica” Destro

9 aprile 2014 • Sport news

La squalifica per Mattia Destro per “condotta violenta” nella gara contro il Cagliari (3 turni dopo la prova televisiva più uno per cumulo di ammonizioni) congela – pur provvisoriamente – la sua esperienza in azzurro. Secondo l’Ansa, alle quattro giornate di squalifica comminate a causa dello scontro con Astori, Cesare Prandelli avrebbe infatti aggiunto un turno di sospensione dalla nazionale, che Destro sconterà nel corso dello stage del 14 e 15 aprile. Almeno se il ricorso della Roma non sortirà alcun effetto. La società capitolina ha, infatti, già inviato un dossier per ottenere una riduzione (o un annullamento) della squalifica del suo giocatore. Non tanto contestando l’episodio (brutto) della manata ad Astori, quanto mostrando falli analoghi non sanzionati (Roma Channel  irradia le immagini di calciatori di altre squadre, tra cui Tévez e Chiellini, protagonisti di scorrettezze simili). “C’è la sensazione di essere troppo spesso dietro la lavagna. E di esserci da soli”, ha dichiarato Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma.

Le chance mondiali dell’attaccante giallorosso restano, comunque, immutate: Destro sarà sottoposto ai test fisici non appena avrà pagato i suoi debiti con la giustizia sportiva e con il “codice etico” di Prandelli.

A. Z.

 

 

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »