MENU

Italgreen Do Brasil punta sul sintetico per fare giocare i brasiliani

20 giugno 2014 • Economia news

Noto a più come la patria del calcio che quest’anno oltretutto sta ospitando i Mondiali Fifa, il Brasile rappresenta per molte aziende la metà ambita in quanto mercato in grande espansione. Con tempismo calcolato, Italgreen ha saputo cogliere questa importante opportunità fondando una nuova sede aziendale oltre oceano con il marchio Italgreen Do Brasil. Dopo aver ottenuto il brevetto USA per il prodotto Geofill, l’azienda bergamasca si è lanciata alla conquista del Brasile dove si stanno aprendo nuove prospettive al sintetico in ambito sportivo, anche alla luce delle particolari condizioni climatiche del Paese. Un esperienza trentennale nel settore dell’erba sintetica in ambito sportivo ha prodotto per Italgreen la realizzazione di 150 campi certificati con 2 stelle Fifa. “’Italgreen Do Brasil è un traguardo importante”, ha detto Daniele Gilardi, responsabile marketing nonché seconda generazione in azienda, “fiore all’occhiello del nostro processo di espansione  e innovazione garantito da un ciclo completo di servizi che comprendono la progettazione, la posa in opera e l’assistenza continua negli impianti realizzati. Il continuo progresso aziendale è rivelatore non solo di una filiera produttiva qualificata in cui viene controllato l’intero processo di creazione del prodotto, dalla materia prima alla realizzazione del progetto, ma anche dalla ricercatezza delle migliori soluzioni che soddisfino a pieno le esigenze di chi il campo lo vive: i giocatori”. Italgreen è un’azienda di Villa d’Adda (Bg) che dal 1983 produce tappeti in erba sintetica interamente Made in Italy. Punto di riferimento per associazioni sportive professionali e dilettantistiche l’azienda è soprattutto, la prima italiana che si occupa del servizio completo, dalla produzione alla posa.  Italgreen, infatti, dedica una parte importante della filiera produttiva a un’accurata fase di test dei prodotti finiti, che permette di garantire il rispetto delle normative vigenti in Italia e all’estero. Italgreen propone oggi diverse linee di prodotti per campi da calcio, ognuno con specifiche e caratteristiche differenti, che hanno permesso all’azienda di collezionare importanti traguardi d’eccellenza: certificazioni di qualità rilasciate dalla Lega Nazionale Dilettanti, da Labosport, dalla SGS e da QS;  nei primi quindi anni di attività l’azienda è arrivata a realizzazione di più di un terzo dei campi omologati LND in Italia; progettazione e realizzazione del primo campo da calcio in erba sintetica per una squadra di serie A; costruzione ed omologazione dei primi campi 100% riciclabile omologato FIGC, FIR, Fifa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »