MENU

Mondiali, previsti introiti per 8,5 mld e 600 mila turisti esteri

9 dicembre 2013 • Economia news, Senza categoria, Sport news

Per la “Copa do Mundo 2014” è previsto l’arrivo di 600 mila turisti provenienti dall’estero, mentre i brasiliani che si sposteranno all’interno del Paese durante i 30 giorni del torneo (che inizierà il 12 giugno) dovrebbero essere circa 3,1 milioni. E’ quanto afferma Flavio Dino, presidente di Embratur, l’ente per il turismo del Paese carioca. Gli introiti turistici legati all’evento sportivo sono stimati nell’ordine di 8,5 miliardi di euro; secondo le autorità brasiliane questa cifra riguarderà solo le spese dirette, perché il valore complessivo che interesserà l’intera economia legata al settore turistico sarà maggiore e comprenderà anche l’impatto indiretto dell’evento sulla catena di fornitura dei servizi. L‘investimento del Governo di Brasilia è di 28 miliardi di reais (circa 9 miliardi di euro), somma destinata alla costruzione e ammodernamento degli impianti sportivi, miglioramento dei servizi di trasporto e ampliamento degli aeroporti, a cui si aggiungeranno gli investimenti dei singoli Stati che ospiteranno gli incontri di calcio. Quanto alla tabella di marcia dei lavori, sui 12 stadi che ospiteranno i Mondiali, sei sono stati già inaugurati (Rio de Janeiro, Brasilia, Fortaleza, Salvador, Recife, Belo Horizonte), mentre per gli altri sei (Cuiabà, Natal, Manaus, Porto Alegre, Curitiba e San Paolo) i lavori vanno a rilento. La Fifa aveva fissato al 31 dicembre 2013 la data limite per presentare le strutture, ma il ministro dello Sport brasiliano, Aldo Rebelo, ha affermato che lo slittamento dell’inaugurazione dei sei impianti non inciderà sull’organizzazione dell’evento.

Antonio Barbangelo

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »