MENU

Pellegrini: “nuoto fino a Rio, poi mi ritiro”

20 marzo 2014 • Sport news

“Voglio nuotare fino alle Olimpiadi del 2016, poi lascerò”. Lo ha dichiarato Federica Pellegrini nel corso di un’intervista a Grazia, di cui è stata diffusa una sintesi. Sul suo futuro, poche certezze ma granitiche: “Vorrei essere moglie e madre, con un lavoro tranquillo. Sono una persona riservata: non credo che dopo il nuoto avrò ancora voglia di stare sotto i riflettori”. E ancora: “ho voglia di cominciare a crescere. Voglio diventare una donna”.

Federica, che compirà i 28 anni proprio il giorno in cui si apriranno i Giochi di Rio, è la prima nuotatrice azzurra ad aver raggiunto un oro olimpico: il primo posto di Pechino 2008 si è aggiunto all’argento di Atene 2004 (sempre nei 200 stile libero), ai sette podi mondiali, di cui quattro sul primo gradino (oro nei 200 e nei 400 stile sia a Roma 2009, sia a Shanghai 2011), e ad altre medaglie in varie manifestazioni (mondiali in vasca corta, Europei, Giochi del Mediterraneo, eccetera). E’ stata, inoltre, per 11 volte detentrice del record del mondo: sei nei 200 stile libero (di cui due ai Giochi di Pechino e due ai mondiali di Roma), tre nei 400 (di cui una a Roma) e due nei 200 in vasca corta, sempre stile libero. Tra gli i riconoscimenti ricevuti, quello di “Sportiva mondiale dell’anno” per la Gazzetta dello Sport (nel 2009 e nel 2011) e di “Nuotatrice dell’anno” per il periodico Swimming World Magazine nel 2009. Un premio davvero prestigioso anche perché, in quella classifica, il nome di Federica fu affiancato a quello di Michael Phelps, vincitore tra gli uomini.

A. Z.

La foto di Federica Pellegrini è di Bruno Cordioli (licenza Creative Commons)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »