MENU

Stadio di Curitiba: spunta una “proposta indecente”. Da quattro milioni di dollari

28 gennaio 2014 • Maracanà

Curitiba, la situazione è ormai oltre il limite del paradosso. Lo stadio “Arena da Baixada” rischia di rimanere fuori dai mondiali? Arriva una “proposta indecente” per salvare capra e cavoli. No, non c’entra il film del 1993, interpretato da Robert Redford, Demi Moore e Woody Harrelson. Ma le protagoniste sono le stesse: le corna. La ciambella di salvataggio per lo stadio arriva, infatti, nientemeno che da un sito dedicato alle relazioni extraconiugali. Non un normale sito di dating, quindi, ma un portale che ha istituzionalizzato la “scappatella”. La proposta, nata da un’idea del ceo Noel Biderman, è semplice: una sponsorizzazione dello stadio. Un po’ come avviene a Londra, sponda Arsenal, con l’Emirates Stadium. La cifra offerta dal direttore generale del sito in Brasile, Edson Borges, fa impallidire la “proposta indecente” cinematografica: non un milione di dollari, come quelli proposti da Robert Redford-John Gage alla bellissima Demi Moore-Diana Murphy, ma ben quattro (pari a quasi 3 milioni di euro). Per meno di due mesi, cioè per il periodo dei mondiali. Questi soldi servirebbero per completare lo stadio in tempi rapidi. Rapidissimi, dato che il prossimo check della Fifa è 1l 18 febbraio, e che quella data deciderà il “dentro o fuori”. Borges spera di farcela, dato che, ha dichiarato, a livello di introiti Curitiba è la quarta città del Brasile, “e se rimarrà fuori dalla coppa del mondo, gli impatti saranno enormi”.

La decisione dovrà arrivare a breve, ma è assai improbabile che la proposta venga accettata. Non tanto per le sue implicazioni etiche, o per il timore di una nuova rivolta popolare – questa volta delle mogli dei tifosi (o, perché no, dei mariti delle tifose) – ma per una regola Fifa, che vieta le sponsorizzazioni degli stadi durante i mondiali. E che, nel 2006 in Germania, ha costretto gli organizzatori a rinviare la sponsorizzazione dello stadio di Monaco (“Allianz Arena”) a dopo la coppa del mondo. Intanto, però, la sola proposta avanzata dai suoi top manager ha procurato una pubblicità inaspettata al sito di… scappatelle 2.0.

A. Z.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »