MENU

Rio, scatta in anticipo il piano sicurezza

6 maggio 2014 • Te lo dò io il Brasile

copacabana1La recrudescenza della criminalità in alcune città del Brasile, a poco più di un mese dall’inizio dei Mondiali, sta preoccupando gli organizzatori, la Fifa e le istituzioni. Così, si stanno cercando contromisure urgenti. Come quella adottata dal governo dello Stato di Rio de Janeiro, che ha deciso di anticipare il piano di sicurezza previsto per la Coppa del Mondo. Da oggi, la città è pattugliata da 2mila agenti in più, appartenenti alla polizia militare. Il provvedimento urgente è stato introdotto qualche ora dopo la pubblicazione di una ricerca sull’aumento della criminalità nella Cidade Maravilhosa: nel primo trimestre 2014, gli omicidi sono aumentati del 23,9%, i furti d’auto del 31,3% e gli scippi del 46,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

A. Z.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »