MENU

Il Trap allenerà la Costa d’Avorio? Sì, no, forse…

21 febbraio 2014 • Sport news

Il Trap non ne vuole sapere di andare in pensione. Dopo aver esaurito l’esperienza con l’Irlanda, Trapattoni avrebbe trovato subito la panchina di un’altra nazionale: la Costa d’Avorio di Didier Drogba e Gervinho. Almeno secondo La Gazzetta dello Sport. Il tecnico, 75 anni il prossimo mese, andrebbe a sostituire l’attuale Ct Serge Lamouchi dopo i mondiali, con un contratto fino a Russia 2018. Obiettivo: vincere la Coppa d’Africa e qualificarsi ai campionati del mondo.

Sarà vero? La Gazzetta comunica la notizia come sicura, ma la federazione calcio della Costa d’Avorio smentisce subito sul suo sito internet (qui). Non si sa se per pretattica, o perché i rumours sono falsi, oppure perché l’accordo non è stato trovato, o ancora per non distrarre giocatori e attuale tecnico, ma la dichiarazione è chiara e inequivocabile: “Non cerchiamo un commissario tecnico”. Vedremo se questa sarà l’ultima parola: in teoria, c’è tempo fino a dopo i mondiali.

A. Z.

 

La foto di Trapattoni è di Vladimir Mayorov (licenza Creative Commons)

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »