MENU

Ufficiale: Fabregas è del Chelsea

12 giugno 2014 • Sport news

Così come Buongiornobrasile.com vi aveva anticipato lo scorso 3 giugno, il Chelsea ha acquistato Cesc Fabregas. Il fantasista della nazionale spagnola prende il posto di Frank Lampard nel centrocampo dei “Blues”, dopo la scelta dell’inglese di chiudere il suo lungo ciclo londinese.

“Avevo anche altre offerte”, ha spiegato Fabregas, “ma sono fermamente convinto che il Chelsea sia la scelta migliore. E’ un club ambizioso esattamente come lo sono io. Vogliamo tutti quanti vincere ancora numerosi trofei e abbiamo una concreta possibilità di farlo, grazie ad una rosa di altissimo livello e ad un tecnico incredibile come Josè Mourinho. Non vedo l’ora di cominciare a giocare con la mia nuova maglia e sono felice che il mio futuro si sia deciso prima dell’inizio dei mondiali, così potrà concentrarmi sul torneo in Brasile senza ulteriori distrazioni”.
Lasciando il Barcellona, Fabregas non ha voluto sbattere la porta, sebbene la decisione di tornare in Inghilterra sia legata anche allo scarso spazio avuto a disposizione: “Il Barça è la squadra che tifavo da bambino e per me è stato un grande onore indossare la sua maglia per tre anni. Tuttavia, nella vita le cose cambiano e sono molto contento di tornare a giocare a Premier League, perchè ritengo che sia il posto migliore per me”.
Infatti, Cesc ha già avuto una lunga e fruttifera proprio a Londra, con la maglia dell’Arsenal. La sua vecchia società aveva un diritto di prelazione sul suo acquisto, come concordato con il Barcellona al momento della sua cessione nel 2011. E’ stato Arsène Wenger, dopo essersi consultato col suo staff, a rinunciare all’opzione. Anche in questo caso, Fabregas ha preferito dribblare le polemiche: “So che l’Arsenal non ha voluto riportarmi all’Emirates Stadium, ma ognuno nel calcio deve fare le sue scelte. Faccio i miei migliori auguri alla mia ex società per il suo futuro”. In attesa che i conti vengano regolati nei prossimi derby, anche il Barcellona ha scelto di conformarsi al buonismo in voga: “Desideriamo ringraziare pubblicamente Cesc Fabregas per la professionalità e l’attaccamento alla maglia dimostrato in questi tre anni”, è apparso sul sito ufficiale del club. “Gli facciamo i migliori auguri per la sua nuova avventura, ricordando che Barcellona sarà sempre casa sua”. In campo, però, c’è bisogno di un sostituto e quasi certamente arriverà da Siviglia: si tratta del talentuoso croato Ivan Rakitic, un altro protagonista di Brasile 2014.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »